AMBIENTAZIONE

Sexy City. Nome poco poetico, vero? La città  lo è ancora meno. Qui spesso la carne prevale sulla mente e gli istinti più reconditi di ogni uomo vengono portati a galla.
La città  si sveglia la notte, prende vita. Diviene la più sublime delle amanti ed il suo corpo vibra sotto il passo di tutti coloro che ne affollano le strade. Il cuore le batte ed il respiro bacia i visi di chi abbandona l'anima al gioco scellerato della sua seduzione.
Lungo, il cammino che conduce alla città  rossa. Chiunque vi abiti ne resta sedotto e, qui, le ferite cicatrizzano, i dolori si dissolvono o... la morte sopraggiunge. La vita ricomincia, o finisce, così come il soffio del vento si dissolve per le vie tormentate. Le fiamme bruciano, logorano, silenti avvolgono tutto, passionali amanti.
E'una spietata regina, Sexy City.
Anime intrecciate, quelle che la popolano. Anime libere, sfacciate, passionali, seducenti, corrotte, dannate, arroganti, folli. Anime in cerca di qualcosa che forse solo qui potranno trovare.
Carriera, successo, denaro, sesso, droga. Sovrane, le trasgressioni elevano i peccatori a piaceri inimmaginabili. La città  delle opportunità , delle occasioni. La città ricca, situata nel Bronx, ove le passioni, i desideri più segreti possono divenire realtà . E dove tutti, anche i più dannati, ottengono rispetto, soldi e quanto più hanno anelato per tutta la vita.
Questa è la città delle Anime Intrecciate.
Questa è Sexy City.


Ok, ora che avete letto fino qui (grazie per averlo fatto) faccio una precisazione: Questa è una

Community di persone

Che cosa significa?
Significa che dietro ai personaggi ci sono sempre persone, le quali hanno tutte lo stesso obiettivo: divertirsi e giocare, ovvero, stare bene. Divertimento. Gioco. Più regole mettiamo e meno funziona. Ma se le regole diminuiscono, alcune persone si dimenticano che anche gli altri si vogliono divertire. Facciamo così: proviamo a ricordarci che tutti si vogliono divertire e che non necessariamente il concetto di divertimento di una persona corrisponde a quello dell'altra, ma, se proviamo prima di tutto a stare nello stesso posto in modo civile, forse ci divertiamo di più tutti.
Siamo persone, siamo qui per giocare: evitiamo di tirare in mezzo lo staff e i master se non riusciamo a risolvere gli scazzi di gioco
Se gli scazzi sono di più delle soddisfazioni, meglio spegnere e fare altro.

Nel creare SC abbiamo scelto deliberatamente di creare una land moderna che si rivolgesse a chiunque, senza un tema specifico. Abbiamo voluto dare, in altri termini, un quadro di riferimento, abbastanza vago (e ripeto, la scelta è deliberata) per consentire agli utenti di esprimere liberamente la loro fantasia. Questo non significa che la land NON abbia una storia, un background. Ce l'ha eccome e l'abbiamo costruita con molta pazienza in PIù DI DIECI ANNI. Se vi prendete la briga di leggere il vecchio Chronicles, qualcosa lo scoprirete al riguardo. Se non vi basta, è stato perfino pubblicato un romanzo ambientato qui. Lo trovate su Amazon. Ma, come per la storia del personaggio, è più divertente scoprire le storie in gioco, altrettanto vale per la storia della land. Questo tipo di scelta può essere più o meno condivisibile, più o meno apprezzata, ma dal nostro punto di vista è uno dei punti di forza della land. Se vi da fastidio, ce ne faremo una ragione. Grazie e a presto. Noi, come voi, abbiamo frequentato diversi gdr e quelli nei quali l'ambientazione era più strutturata erano quelli che ci andavano più stretti. L'ambientazione strutturata e forte era il pretesto per alcuni nostri colleghi gestori e admin per un continuo (trituramento di maroni?) richiamo agli utenti al rispetto dell'ambientazione.

Sexy City nasce invece per dare uno spazio di libertà , di tolleranza (senza eccedere, naturalmente, nel cattivo gusto di certi player che pretenderebbero di giocarsi cose francamente raccapriccianti - a quelli non lo permettiamo, no).

Se avete un progetto per sviluppare il vostro personaggio, una vostra storia, basta rivolgersi alla Gestione e illustrarlo. Se i master lo approveranno (la decisione è colleggiale) vi sarà  dato tutto l'aiuto possibile per svilupparlo, utilizzando gli strumenti a disposizione della land. Da sempre è così. Gli unici progetti bocciati sono stati quelli che i master hanno ritenuto inadatti o che non avrebbero portato nessun gioco alla land o che davano per scontati troppi passaggi, senza consentire la piena libertà del fato.